MAIARDI

MAIARDI AGLIANICO DEL TABURNO D.O.P.

VITIGNO

Aglianico 100%

ZONA DI PRODUZIONE

Paupisi (BN)

TIPOLOGIA DEL TERRENO

Tufaceo-argilloso con discreta presenza di scheletro caratterizzato da scarsa piovosità

ESPOSIZIONE DEL VIGNETO

Sud-Sud est

ALTITUDINE DELLE VIGNE

270 metri sul livello del mare

SISTEMA DI ALLEVAMENTO

Guyot

DENSITA' D'IMPIANTO

3500 p.p ha

ETA’ MEDIA DELLE PIANTE

Piu di 20 ANNI

RESA UVA/ha

60-70 q.li

RESA VINO/ha

35-40 hl

PRODUZIONE

2000 bottiglie

DESCRIZIONE

Maiardi è la contrada del monte Taburno dalla quale, raccontano i vecchi contadini del posto, si raccoglie il miglior Aglianico di tutta la provincia di Benevento. L’azienda Agricola Torre del Pagus ha raccolto questa testimonianza e gestisce la sua vigna in questa contrada con le tradizionali tecniche di lavorazione e vinificando le uve senza utilizzo di prodotti di sintesi. Il vino che se ne ricava è assoluta espressione di storia viticola ed enologica che in questi territori affonda le radici in tempi remoti.

VINIFICAZIONE

Le uve sono raccolte in leggera surmaturazione, (prima decade di Novembre) e vinificate secondo il metodo tradizionale di macerazione lunga, 40/60 giorni in vasca di cemento vetrificata, con frequenti follature giornaliere, durante la fermentazione, e colmate con le bucce per il restante periodo. Alla svinatura si eseguono due o tre travasi a distanza di tre o quattro giorni tra essi per ottenere una grossolana decantazione prima di andare in barriques di quarto passaggio rigenerate per un lungo invecchiamento che si protrae per circa 24 mesi. Al travaso dalle barriques segue l’imbottigliamento senza filtrazione.

DEGUSTAZIONE

Vino inpenetrabile di un rosso intenso con unghia granata, all’olfatto è incredibilmente intenso di profumi che spaziano dal fruttato intenso ad un delicato speziato ed erbe aromatiche, al gusto e ricco molto caldo e estremamente armonico per essere un Aglianico in purezza, la giusta permanenza in legno lo rende estremamente lungo e mutevole man mano che si ossigena nel bicchiere

ABBINAMENTO

Per il carattere e la tecnica di vinificazione, è consigliata la decantazione. Idealmente accompagna piatti carni rosse al forno o alla brace, stracotti, e selvaggina, ottimo con formaggi stagionati, erborinati, e di compagnia con frutta secca e cioccolato.  

CONSERVAZIONE

Orizzontale, in ambiente a temperatura controllata (14-18°), lontano da fonti di luce e calore. Al servizio, decantato almeno mezzora prima, ad una temperatura di 18-20°C

Go to top

Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo