Maiardi D.O.P.

Maiardi è la contrada del monte Taburno dalla quale, raccontano i vecchi contadini del posto, si raccoglie il miglior Aglianico di tutta la provincia di Benevento.

30.0035.00

Vitigno

Aglianico 100%

Zona di produzione

Paupisi (BN)

Tipologia del terreno

Tufaceo-argilloso

Esposizione del vigneto

Sud – Est

Altitudine delle vigne

270 s.l.m.

Sistema di allevamento

Guyot

Densita' d'impianto

3500 p.P ha

Eta’ media delle piante

Piu di 20 anni

Resa uva/ha

60-70 q.Li

Resa vino/ha

35-40 hl

Produzione

2000 bottiglie

Gambero Rosso 2021 Premio Qualità/Prezzo Paupisi
Vini Buoni d'Italia 2020 Premio per la qualità, la piacevolezza e la bevibilità

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Maiardi D.O.P.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Descrizione

VINIFICAZIONE
Le uve sono raccolte in leggera surmaturazione, (prima decade di Novembre) e vinificate secondo il metodo tradizionale di macerazione lunga, 40/60 giorni in vasca di cemento vetrificata, con frequenti follature giornaliere, durante la fermentazione, e colmate con le bucce per il restante periodo. Alla svinatura si eseguono due o tre travasi a distanza di tre o quattro giorni tra essi per ottenere una grossolana decantazione prima di andare in barriques di quarto passaggio rigenerate per un lungo invecchiamento che si protrae per circa 24 mesi. Al travaso dalle barriques segue l’imbottigliamento senza filtrazione.

DEGUSTAZIONE
Vino inpenetrabile di un rosso intenso con unghia granata, all’olfatto è incredibilmente intenso di profumi che spaziano dal fruttato intenso ad un delicato speziato ed erbe aromatiche, al gusto e ricco molto caldo e estremamente armonico per essere un Aglianico in purezza, la giusta permanenza in legno lo rende estremamente lungo e mutevole man mano che si ossigena nel bicchiere

ABBINAMENTO
Per il carattere e la tecnica di vinificazione, è consigliata la decantazione. Idealmente accompagna piatti carni rosse al forno o alla brace, stracotti, e selvaggina, ottimo con formaggi stagionati, erborinati, e di compagnia con frutta secca e cioccolato.

CONSERVAZIONE
Orizzontale, in ambiente a temperatura controllata (14-18°), lontano da fonti di luce e calore. Al servizio, decantato almeno mezzora prima, ad una temperatura di 18-20°C